Una VPN rallenta la velocità di Internet?

Michael Gargiulo - CEO, VPN.com

Da: Michael Gargiulo, CEO di VPN.com

Aggiornato: 15:05 PM ET Sab, Agosto 8th 2020

Misuratore di velocità che mostra la velocità di Internet.

L'utilizzo di una VPN per connettersi a Internet crea una connessione sicura tra il vostro computer o dispositivo mobile e i siti che visitate, consentendovi di navigare sul web in tutta sicurezza. E ogni volta che andate online, la velocità è importante. Nessuno vuole avere a che fare con il caricamento delle pagine, i lunghi download, i flussi di buffering o i videogiochi in ritardo.

Di conseguenza, c'è una domanda importante da porsi ogni volta che si pensa di utilizzare una VPN: rallenta la mia velocità su Internet?

La risposta a questa domanda è sfumata e può essere influenzata da una serie di fattori. Permette di esplorare a fondo ciò che una VPN può e non può fare per quanto riguarda la velocità di Internet. Daremo anche alcuni consigli su come massimizzare la vostra connessione a Internet e offrire i nostri consigli per i più veloci fornitori di VPN.

 

 

Quanto rallenta la velocità di Internet di una VPN?

L'Internet medio sperimenterà 10-20% velocità più lente durante l'utilizzo di una VPN. Quindi, se di solito si ottiene 100 mbps, ci si può aspettare di ottenere 80-90 mbps con una VPN abilitata. Per la maggior parte dei casi d'uso, questa differenza non sarà evidente.

Gli utenti di piccoli fornitori di VPN possono avere velocità più basse

Le dimensioni e la portata dei fornitori di VPN variano notevolmente. I servizi di maggior successo hanno centinaia - se non migliaia - di server per ospitare milioni di utenti. Hanno anche team di ingegneri software e programmatori leader del settore dedicati alla manutenzione e all'ottimizzazione dei server. Gli utenti di questi servizi VPN non subiscono alcun calo di velocità su Internet.

In alcuni casi, una VPN può rendere Internet più veloce

Gli ISP rallentano regolarmente le velocità Internet dei loro clienti per mantenere il carico sui loro server. Se il vostro fornitore di servizi Internet mette un limite o limita la vostra larghezza di banda, una VPN può liberarvi da queste restrizioni. 

Il vostro provider Internet non è più in grado di vedere quello che state facendo, il che significa che otterrete velocità costanti e senza cadute, indipendentemente dalla larghezza di banda utilizzata.

Fattori che possono influenzare la velocità della vostra VPN

  • Il server VPN a cui sei connesso. La posizione e gli utenti del server VPN che scegliete possono influire notevolmente sulla vostra velocità. Un server sovraffollato non avrà abbastanza larghezza di banda per andare in giro, e i server lontani causano il viaggio dei vostri dati per lunghe distanze. Chiudere i server con molta larghezza di banda di riserva sarà il più veloce.
  • Il vostro ISP. Anche se una VPN nasconde la vostra attività al vostro provider Internet e impedisce loro di rallentare il vostro Internet, non renderà la vostra connessione più veloce del previsto. Se volete ottenere 100 Mbps con una VPN, assicuratevi di avere un piano con il vostro ISP per almeno questo.
  • Il vostro protocollo VPN. Le VPN offrono diversi protocolli di crittografia tra cui scegliere per proteggere i vostri dati. I protocolli più vecchi o quelli focalizzati esclusivamente sulla sicurezza saranno più lenti. Si consiglia di utilizzare OpenVPN. È il protocollo di crittografia più recente, offre un buon equilibrio tra velocità e sicurezza ed è compatibile con ogni piattaforma.
  • Il vostro Internet set up. Quando disponibile, una connessione Ethernet cablata è molto più veloce del WiFi. Quando si utilizza il WiFi, considerare la qualità/età del router e la distanza del dispositivo da esso.
  • Il dispositivo che stai usando. Alcuni dispositivi sono intrinsecamente più veloci o più lenti di altri. Ad esempio, uno smartphone su WiFi non sarà mai veloce come un PC con un processore i7 e una connessione Internet via cavo. In particolare i dispositivi più vecchi possono essere più lenti quando si utilizza una VPN.
  • La vostra infrastruttura Internet locale. Le zone rurali hanno in genere un accesso a Internet minore e velocità di connessione più basse. Se si soffre di velocità lente a causa della disponibilità di Internet dove si vive, è improbabile che una VPN migliori la connessione.
  • Il vostro servizio VPN. Il provider VPN a cui vi abbonate è il più grande fattore determinante della velocità di Internet che riceverete. I piccoli provider potrebbero non avere le risorse per offrire velocità costanti a tutti i loro utenti. Le VPN gratuite sono quasi sempre più lente (e meno sicure) delle loro controparti a pagamento. Solo le migliori VPN possono permettersi di mantenere un numero sufficiente di server ad alta velocità per compensare tutti i loro clienti.

Una VPN non ha bisogno di rallentare la velocità di Internet

Non c'è motivo di optare per una VPN che rallenterà il vostro Internet. Le VPN più veloci sono disponibili per meno di $10 al mese e vi garantiranno di non dover mai sacrificare la velocità per la sicurezza.

Dopo aver testato oltre 900 VPN, ecco i servizi più veloci che abbiamo trovato fino ad oggi:

 

The Fastest VPNs Of October 2020

Servizio VPN

Caratteristiche

Valutazione

Visita il sito

1

NordVPN

  • Crittografa i dati due volte
  • Blocca malware, pubblicità e bot
  • Politica "zero log" confermata dalla società di revisione
  • Compatibile con Tor per una completa privacy e anonimato
  • Garanzia di rimborso a 30 giorni
2

SurfShark

  • Blocca gli annunci, il malware e i tentativi di phishing
  • Maggiore mascheramento dell'impronta con MultiHop
  • La modalità camuffamento nasconde la VPN dal vostro ISP
  • Proteggere dispositivi illimitati con un solo conto
  • Garanzia di rimborso a 30 giorni
3

CyberGhost

  • Prima VPN a pubblicare un rapporto di trasparenza
  • La crittografia WireGuard combina sicurezza e velocità
  • I server NoSpy garantiscono l'anonimato 100%
  • Proteggere fino a 7 dispositivi con un solo conto
  • Prova gratuita e garanzia di rimborso entro 45 giorni
4

SaferVPN

  • La sicurezza WiFi automatica rende sicuro ogni hotspot
  • Crittografia forte a 256 bit a livello di banca
  • Opzioni di pagamento anonime
  • Proteggere fino a 5 dispositivi con un solo conto
  • Garanzia di rimborso a 30 giorni
5

VPN illimitata

  • Il firewall DNS blocca il malware e i siti dannosi
  • Server VPN personali
  • Politica dello zero log
  • Proteggere fino a 10 dispositivi con un solo conto
  • Garanzia di rimborso a 30 giorni
6

ExpressVPN

  • Selezione automatica del protocollo di crittografia
  • Innovativa tecnologia TrustedServer
  • Nessun log utente, nessun blocco DNS e nessun terzo
  • Proteggere fino a 5 dispositivi con un solo conto
  • Garanzia di rimborso a 30 giorni
7

TorGuard

  • Stealth VPN nasconde la VPN dal vostro ISP
  • Combina la crittografia AES-256 con SHA-512
  • Buona varietà di opzioni di protocollo
  • Proteggere fino a 8 dispositivi con un solo conto
  • 7 giorni di prova gratuita
8

Accesso privato a Internet

  • Blocchi pubblicitari, tracker e malware
  • CALZE5 Proxy incluso
  • Nessun registro del traffico o delle richieste
  • Opzioni di pagamento anonime
  • Proteggere fino a 10 dispositivi con un solo conto
9

IPVanish

  • 250 GB di memoria e backup crittografato SugarSync
  • Politica del tronco zero
  • Protezione multipiattaforma
  • Proteggere dispositivi illimitati con un solo conto
  • Prezzi esclusivi per gli studenti
10

Avast SecureLine

  • Protezione della privacy open-source
  • Condividere un singolo indirizzo IP con migliaia di utenti
  • Protezione contro le perdite DNS
  • Proteggere fino a 5 dispositivi con un solo conto
  • Garanzia di rimborso a 30 giorni
Stato di protezione DMCA.com