Israele Top VPN, Legalità, Statistiche e Raccomandazioni

Michael Gargiulo - CEO, VPN.com

Da: Michael Gargiulo, CEO di VPN.com

Aggiornato: 10:57 PM ET Mer, Marzo 24 2021

Introduzione

Forse non ve lo aspettate, ma Israele è un hub per la tecnologia - la tecnologia di sorveglianza in particolare. Il settore informatico è diventato un pilastro fondamentale dell'economia israeliana, esportando oltre $6 miliardi di prodotti e servizi. Infatti, molti importanti fornitori di VPN chiamano Israele la loro casa.

Eppure, per un paese che si vanta della tecnologia, le leggi sulla privacy digitale sono molto indietro rispetto a molte nazioni del mondo sviluppato. Fino a poco tempo fa, Israele era a suo agio nell'utilizzare le leggi sulla protezione della privacy che sono state redatte nel 1980.

Israele possiede un bizzarro mix di leggi antiquate sulla privacy, una popolazione altamente connessa e tecnologia all'avanguardia. Come imparerete presto, questo lo rende il luogo perfetto per utilizzare una VPN.

Grande decisione! Siete a pochi istanti dal proteggere i vostri dispositivi.

Si prega di attendere mentre applichiamo i vostri sconti esclusivi...

Lo Stato di utilizzo delle VPN in Israele

Israele è una delle nazioni più collegate al mondo. Secondo l'IWS, circa 79,7% della loro popolazione - quasi 7 milioni di persone - sono connesse a Internet. Questo numero dovrebbe aumentare nei prossimi anni, dato che circa 90% di adolescenti israeliani usano Internet.

L'altro fattore da tenere a mente quando si parla di Israele e dell'uso della VPN è che la nazione stessa è una superstar della tecnologia. Si è guadagnata il soprannome di "nazione startup" ed è un'ottima fonte di energia quando si tratta di innovazione. Infatti, in questo momento Israele è secondo solo agli Stati Uniti nella sua concentrazione di cyber-difensori. Numerose VPN avanzate chiamano il paese la loro casa.

Considerate questo: quando un israeliano viene arruolato nell'esercito, le reclute più intelligenti vengono trasferite nel unità di intelligence. Lì impareranno a spiare, ad hackerare, a sviluppare la sicurezza informatica e a creare armi informatiche. Quando il loro servizio militare terminerà, questi cittadini avranno eccezionali capacità di sicurezza e un fantastico curriculum.

Questi cittadini di talento non restano a lungo sul mercato, e vengono rapidamente corteggiati da numerose aziende della fiorente industria della sorveglianza privata israeliana.

Confronta le migliori VPN in Israele

È legale utilizzare una VPN in Israele?

Come utilizzare legalmente una VPN in Israele.

La risposta breve è sì, è legale utilizzare una VPN in Israele. Tuttavia, c'è un avvertimento piuttosto importante - nonostante le VPN siano legali in Israele, il loro utilizzo potrebbe attirare l'attenzione negativa del governo in alcune circostanze.

Alla fine del 2019, l'Autorità per la proibizione del riciclaggio di denaro sporco e del finanziamento del terrorismo di Israele ha pubblicato una guida per il pubblico. Questa guida bandiere rosse in elenco progettato per aiutare il settore privato a sviluppare una politica sui rischi di riciclaggio del denaro sporco e a identificare le attività problematiche.

Purtroppo, una delle bandiere rosse menzionate era l'uso di una VPN. Mentre l'uso di una VPN non garantisce che sarete segnalati, può aumentare la possibilità, ed è qualcosa di cui si dovrebbe essere consapevoli in modo da poter prendere una decisione educata per quanto riguarda la vostra privacy. Questo è particolarmente importante se avete intenzione di utilizzare una VPN mentre si fanno mestieri in una valuta criptata.

Ora, questo significa che non si dovrebbe utilizzare una VPN a tutti? Per niente. Infatti, come vedrete a breve, ci sono ancora molte ragioni per cui dovreste farlo.

Perché utilizzare una VPN in Israele?

Leggi sulla protezione della privacy obsolete

L'attuale iterazione della legge israeliana sulla protezione della privacy era creato 40 anni fa. Innanzitutto, pensate a tutti i progressi tecnologici che il nostro mondo ha visto negli ultimi quattro decenni. Poi, pensate a tutti i progressi tecnologici che potremmo vedere nei prossimi quattro decenni. Poi chiedetevi: quanto sarebbe difficile creare oggi una legge che copra tutte le contingenze che potremmo vedere da qui al 2060?

La legge israeliana sulla protezione della privacy risale a ben prima che le società private sviluppassero algoritmi per la raccolta e l'elaborazione dei dati. Non avrebbe potuto prevedere Facebook, Amazon o Instagram - e tutti i dati a cui queste piattaforme hanno accesso. Se si utilizza Internet in Israele, si deve presumere che i dati possano essere facilmente compromessi.

Ma non è tutto cupo e malinconico. L'IDI sta mettendo insieme una nuova proposta che avvicinerà le leggi israeliane sulla privacy alla legislazione molto più rigorosa dell'Unione Europea, che mette gli utenti in controllo dei loro diritti. La proposta cerca di fare in modo che i prodotti e i servizi non trattino la sicurezza dei dati come una componente aggiuntiva, ma piuttosto come una componente fondamentale. Ci si aspetterebbe che le organizzazioni impieghino dei responsabili della protezione dei dati.

Tuttavia, tale legge non è ancora stata creata, il che significa che i vostri dati non sono attualmente protetti. Se si utilizza una VPN, si proteggono i dati da coloro che cercano di ottenere un facile accesso.

Siti web censurati

In Israele, a partire dal 2017, il Il tribunale ha la capacità di bloccare o rimuovere i siti Internet che promuovono attività criminali o terroristiche. La legge è stata concepita per prendere di mira i siti web di gioco d'azzardo illegale, la prostituzione, il commercio online di droghe pesanti e i gruppi terroristici. Qualsiasi fornitore di servizi Internet che non rispetta la legge rischia la reclusione. Sebbene la legge specifichi che la censura può essere utilizzata solo se assolutamente essenziale, la definizione di ciò che è essenziale è aperta all'interpretazione.

I critici israeliani sono preoccupati che la legge, che in teoria potrebbe sembrare buona, apra la porta a un'ulteriore censura.

L'unico modo per evitare di avere contenuti censurati è quello di utilizzare una VPN. Quando si utilizza una VPN, tutto il traffico Internet viene crittografato e reindirizzato attraverso un server, di solito uno in un paese diverso. Mentre il tuo ISP sarà in grado di dirti che stai usando una VPN, non sarà in grado di vedere quale contenuto il tuo accesso, e quindi non sarà in grado di censurare nulla.

Geoblocco

Purtroppo, il governo non è l'unica organizzazione che limita l'accesso a Internet. Molte aziende private vi impediscono di accedere a determinati aspetti del loro sito web in base alla posizione del vostro indirizzo IP. Questo è noto come geoblocking.

Il geoblocco può essere banale o grave. Ad esempio, una piccola azienda potrebbe bloccare indirizzi IP che provengono da paesi in cui non vengono spediti. Un esempio più importante sono le società di streaming media che limitano l'accesso a certi programmi televisivi e film basati sulla vostra regione. Netflix, ad esempio, fornisce ai clienti che accedono al loro servizio da un indirizzo IP statunitense contenuti molto diversi rispetto al resto del mondo.

Secondo i ricercatori, quasi tutti i Paesi - compreso Israele - sono soggetti a geoblocco. Il modo più semplice e veloce per aggirare il geoblocking è l'utilizzo di una VPN.

Velocità Internet e accessibilità VPN

Trova la VPN più veloce e sicura per Israele.

La velocità media di connessione a Internet in Israele è 11,2 Mb/s con velocità di punta che raggiungono i 70 Mb/s. Si stima che 94% di connessioni Internet in Israele operino a velocità superiori a 4 Mb/s. Con molti fornitori di VPN con sede in Israele, le probabilità di trovare un servizio VPN che si adatta alle vostre esigenze.

Avere una connessione internet ad alta velocità è importante se si ha intenzione di utilizzare una VPN in Israele. Questo perché anche una grande VPN rallenta la connessione. Pensatela in questo modo - il modo più veloce per raggiungere un posto è in linea retta. Quando si utilizza una VPN, si sta deliberatamente prendendo un percorso storto nel tentativo di proteggere la vostra privacy. Aspettatevi che una VPN rallenti la vostra connessione tra 25% e 50%.

Avvolgimento

Israele si trova in una strana posizione. È piccolo, ma sorprendentemente tecnologicamente avanzato. È la patria di molte startup popolari ed è all'avanguardia nella sicurezza informatica. Eppure le sue leggi sulla privacy sono molto indietro ed è la patria di un governo che è disposto a censurare l'accesso a Internet dei suoi cittadini.

L'utilizzo di una VPN potrebbe essere il migliore dei due mondi. Non dovete preoccuparvi degli effetti di leggi sulla privacy obsolete, proteggete i vostri dati e sarete in grado di accedere a tutti gli angoli di Internet.

Logo del partner
Applicare il coupon

Il migliore in assoluto per la privacy e il valore

NordVPN

SALVA 70%
A PARTIRE DA $3.49/MO

Condividi questo

Codice QR

Informazioni sui servizi VPN israeliani e sull'accesso a Internet

it_ITItaliano
Copiare il link