Vi preghiamo di attendere mentre troviamo le migliori offerte per voi.

Sarete presto reindirizzati al sito web del NordVPN.

Ottimo lavoro per trovare la tua VPN!

La sicurezza online è essenziale.
Stai facendo il primo passo per proteggere te stesso.

Come disattivare Facebook (Aggiornato a gennaio 2021)

Michael Gargiulo - CEO, VPN.com

Da: Michael Gargiulo, CEO di VPN.com

Updated: 11:46 AM ET Ven, Gennaio 15th 2021

Pollice in basso in stile Facebook.

Non è un segreto che passare troppo tempo su Facebook può essere pesante. In un giorno qualsiasi, la piattaforma può ospitare informazioni fuorvianti, inutili drammi e implacabili sciocchezze politiche. Nessuno potrebbe biasimarvi se volete allontanarvi da tutto questo.

Tuttavia, sapevate che disattivare il vostro Facebook è anche un passo fondamentale per proteggere la vostra privacy digitale? Fin dalla sua nascita nel 2004, il conglomerato dei social media ha raccolto, monitorato e venduto informazioni sensibili sulla sua 2,6 miliardi di utenti. E non sempre lo hanno fatto in modo responsabile.

Oggi analizzeremo tutto ciò che Facebook sa di voi, cosa fa con i vostri dati e le misure che potete adottare per proteggere voi stessi, ovvero come disattivare il vostro account Facebook.

Perché dovrei preoccuparmi che Facebook memorizzi informazioni su di me?

Any time data is collected about you on the Internet, it’s important to know how it’s being used and who has access to it. When it comes to social media platforms like Facebook, where your profile is filled with sensitive information, it’s even more important. 

On top of that, data breaches happen every day. And recent history has shown us that no company, no matter how large, is immune. You’d be surprised what a cybercriminal can accomplish simply by knowing your name and birth date, let alone your private messages and browsing history (yes, Facebook stores that information).

However, the primary reason you should be concerned about the amount of data Facebook stores is simple: the company hasn’t always been ethical in its usage of your private information.

Lo scandalo Cambridge Analytica

Logo di Cambridge Analytica.

Nel 2013 il ricercatore russo Alexsander Kogan ha sviluppato un'applicazione per Facebook che ha permesso agli utenti di fare un sondaggio sulle loro tendenze politiche. Circa 270.000 persone si sono iscritte volontariamente al sondaggio, ma il questionario non era così innocente come sembrava.

Vedi, anche se Facebook afferma esplicitamente nella sua Condizioni di servizio che nessun dato dell'utente può essere acquisito o acquistato per finalità di marketing o pubblicitarie, il gigante dei social network consente l'utilizzo dei dati per quelle che l'azienda considera "finalità accademiche".

Cambridge Analytica purchased the data from Kogan (an academic researcher) and used this loophole in Facebook’s ToS to acquire data on over 50 million US users, making it the largest data breach of personal information in modern history. Analytica then turned around and used the data to target people and influence them to vote for the Republican ticket in the 2016 presidential election. Many believe this misuse of sensitive information played a large role in Donald Trump swaying the election in his favor.

Facebook dice di aver notato il trasferimento dei dati dal Dr. Kogan a Cambridge Analytica nel 2015, a quel punto hanno cancellato la sua applicazione di indagine e hanno indagato per assicurarsi che i 50 milioni di profili fossero stati cancellati dai server di Analytica.

Poi, nel marzo del 2018, il New York Times ha pubblicato un rapporto di condanna with firsthand accounts from employees of Cambridge Analytica at the time of the breach. The report claimed that not only did Facebook never delete the data but that it had been used to influence voters leading all the way back to 2015.

La loro tattica comprendeva l'acquisto di annunci che venivano visualizzati solo su alcuni profili di utenti e l'indirizzamento degli utenti verso contenuti esterni che si allineavano con le tendenze politiche suggerite nel loro account Facebook. L'obiettivo finale era quello di rendere le persone più disponibili alle proposte della campagna Trump.

Cambridge Analytica è stata in grado di accedere a quasi tutti gli aspetti della vita degli utenti violati, utilizzando i loro aggiornamenti di stato, i loro "mi piace", le pagine visitate, e più specificamente per indirizzarli e influenzare la loro percezione di alcuni candidati politici.

Facebook let the data of their users be used to misinform and sway the political ideology of millions of people. While there’s no way to determine the exact impact the Cambridge Analytica scandal had on the 2016 election, it’s extremely concerning that a data breach could have played a role in who became President of the United States.

Volti di Facebook Le domande sulla registrazione di Fallout & More si presentano

Despite becoming aware of the data breach in 2015, Facebook kept all wrongdoings on behalf of Cambridge Analytica a secret from the public. It was only years later — after he had been called out by the press and authorities alike — that Mark Zuckerberg ha affrontato la violazione e ha ammesso che la sua compagnia ha perso il controllo dei loro dati.

"Abbiamo la responsabilità di proteggere i vostri dati e se non possiamo farlo, non meritiamo di servirvi. Ho lavorato per capire esattamente cosa è successo e come fare in modo che questo non accada più. La buona notizia è che le azioni più importanti per evitare che questo accada di nuovo oggi le abbiamo già intraprese anni fa. Ma abbiamo anche commesso degli errori, c'è ancora molto da fare, e dobbiamo farci avanti e farlo".

Nonostante la dichiarazione apparentemente di buone intenzioni di Zuckerberg, i giornalisti hanno iniziato a scavare per scoprire esattamente ciò che l'azienda sapeva dei suoi utenti; e i risultati non sono stati grandi. A Relazione 2018 di Ars Technica found that Facebook was collecting an alarming amount of information from Android users. Not only did the Facebook app collect contacts (a known tactic), but it also seemed to be keeping track of the people who texted and called from the phone as well as the length of the call and the metadata left behind from the text.

The data collection was achieved through a loophole in the way that older versions of Android (specifically Jellybean 4.1 and below) handled permissions. Before Marshmallow, Android would lump permissions together instead of allowing users to toggle them individually. This meant if Messenger or Facebook were given permission to access the phone’s contacts (generally to find other people using the app), it would also scrape the phone for call and SMS logs.

Facebook responded to Ars Technica by claiming that, due to the permissions loophole, they were fully within their legal right to use that metadata as the company saw fit.

Purtroppo, anche se Facebook sostiene di proteggere i vostri dati (e deve legalmente, secondo un Udienza al Senato 2011), è chiaro che l'azienda non sempre ha in mente l'interesse dei suoi utenti.

Come scoprire cosa sa di te Facebook

Unsurprisingly, Facebook doesn’t make it easy for its users to find out what information is being collected, who has access to that data, and where all that data eventually ends up. They don’t want you to know the level at which your privacy is being invaded, because then you might stop willfully handing over personal data. 

Sulla base delle nostre ricerche, ecco il modo migliore per visualizzare ogni dato che avete condiviso con Facebook durante la vita del vostro account.

Scarica il tuo archivio digitale

This data archive is a complete picture of everything that Facebook has ever collected on you, dating back to the day you signed up for the service. This includes Messenger archives, posts to your Timeline, and the companies and applications that you’ve granted profile access to over the years.

Si consiglia di visualizzare queste informazioni per avere un'idea più chiara di quali applicazioni stanno utilizzando i vostri dati per pubblicizzare a voi, chi ha il permesso di utilizzare il vostro login, e l'impronta digitale complessiva che avete creato durante il vostro tempo su Facebook.

A seconda della versione utilizzata (Nuova o Classica), ecco come il Centro di aiuto di Facebook dice che potete accedere e scaricare le vostre informazioni:

Come scaricare l'archivio dati su New Facebook.
Come scaricare l'archivio dati su Classic Facebook.

Once the *.zip file is downloaded, extract it to a folder of your choice and navigate to the sub-folder labeled HTML. Depending on the amount of information in your file and the speed of your computer, this process can take several minutes to complete. 

Una volta che tutti i file sono stati estratti, si dovrebbe vedere un gruppo di cartelle simili a questa:

Archivio dati Facebook scaricato e decompresso.

Vi invitiamo a prendervi un po' di tempo per sfogliare queste cartelle. Potreste rimanere sorpresi da quali dati Facebook sta memorizzando su di voi.

Of significant note is the “ads_and_businesses” folder. Here you can find advertisers who have uploaded a contact list with your information, advertisers you’ve interacted with, and the information you’ve submitted to advertisers.

Vorrete anche dare un'occhiata alla vostra attività off-Facebook. È qui che i siti che visitate condividono informazioni su di voi con Facebook, che possono essere particolarmente interessanti. Ecco alcune informazioni su come Facebook raccoglie e utilizza i dati sulla vostra attività sul web.

Dati della vostra attività lontano da Facebook.
Informazioni sull'attività off-Facebook.

Even if you choose not to deactivate your Facebook account, we recommend using your data archive as a general guideline moving forward to help you gain greater control over who has access to your profile data.

Come controllare le impostazioni dell'applicazione Facebook

Un passo ulteriore che potete fare nella gestione della vostra privacy è limitare le informazioni che Facebook condivide con le applicazioni di terze parti che utilizzate. Per fare questo, navigate su Impostazioni e privacy > Impostazioni > App e siti web. Arriverai alla seguente schermata:

App di Facebooks e pagina Facebook dei siti web.

Qui trovate l'elenco completo delle applicazioni che attualmente hanno accesso al vostro profilo Facebook. Per vedere e modificare le informazioni a cui hanno accesso, cliccate sul collegamento ipertestuale "Visualizza e modifica" a destra di ogni applicazione.

In the pop-up window, you’ll be able to determine if the app can see your friends list, birthday, page likes, email address, and other information. You’ll also be able to choose if the app can send you notifications and decide who can see that you use the app. There is also an option to remove the app entirely if you don’t want it to have access to your Facebook.

Come condurre un controllo sulla privacy

Privacy Checkup is a tool that Facebook provides to let users quickly configure their profiles’ privacy settings. For people who don’t want to spend time navigating through their settings to find the information they’re looking for, the Privacy Checkup tool is a very user-friendly way to gain greater control over your Facebook data.

Anche in questo caso, è necessario navigare nel menu a discesa Impostazioni & Privacy, quindi selezionare Privacy Checkup. Si arriverà alla seguente schermata:

Pagina di controllo della privacy di Facebook.

We recommend going through each of these sections to ensure you aren’t unknowingly sharing sensitive information you would rather keep private.

Come disattivare o cancellare il tuo account Facebook

At the end of the day, regardless of how long you tinker with your privacy settings, the only way to truly protect your sensitive data is to deactivate your Facebook. It’s a simple process, but Facebook doesn’t do much to guide you along the way.

Per iniziare, naviga su Impostazioni e privacy > Impostazioni > Le tue informazioni su Facebook. Si arriva alla seguente schermata:

Prima fase per disattivare il tuo account Facebook.

From here, you’ll click the ‘View’ hyperlink to the right of ‘Deactivation and Deletion’. That will take you to a screen where you will have to choose whether you want to temporarily deactivate or permanently delete your account. The primary difference is that you will still be able to use Messenger with a deactivated Facebook account, and you can sign back in at any time to reactivate it.

Tuttavia, per una completa protezione della privacy, consigliamo di cancellare definitivamente il tuo account.

Secondo passo per disattivare il tuo account Facebook.

Once you select your preferred option and select continue, you’ll have to enter your password, provide a reason for leaving, and click a final confirmation button. If you choose to delete your account permanently, you’ll also have the option to download the photos and posts you have uploaded to Facebook. If you decide you don’t actually want to delete your profile, you’ll have 30 days to reactivate your account before Facebook permanently wipes your data.

Terzo passo per disattivare il tuo account Facebook.

And that’s it! That is how to deactivate your Facebook account. You no longer have to worry about Facebook or third-party applications misusing your private information. You won’t be affected by the next data breach Facebook suffers, because they no longer have any data on you or your browsing habits.

Non vuoi disattivare Facebook? Utilizzare una VPN!

If you want to continue to use Facebook and protect your privacy as much as possible, we recommend using a VPN. Keep in mind that Facebook will still have access to any information you’ve entered in your profile, but using a VPN will severely limit their ability to track your browsing data, location, and identity.

Ecco i nostri migliori VPN per proteggere la vostra privacy durante l'utilizzo di Facebook:

Stato di protezione DMCA.com