Come cancellare Instagram

Michael Gargiulo - CEO, VPN.com

Da: Michael Gargiulo, CEO di VPN.com

Aggiornato: 15:57 PM ET Mer, Gennaio 20 2021

vpn come cancellare instagram 1

Introduzione

Con tutte le polemiche che circondano la violazione della privacy di Facebook la scorsa settimana, noi qui a VPN.com abbiamo pensato che fosse solo prudente per assicurarsi che tutti i nostri lettori abbiano le informazioni più aggiornate su come possono controllare meglio la propria impronta di dati con l'azienda in tutti i suoi servizi di proprietà.

Sebbene Instagram operi come un'entità propria, il servizio di social media per la condivisione di foto è ancora interamente di proprietà di Facebook, che significa che, in ultima analisi, tutti i dati che condividete con Instagram finiscono da qualche parte sul radar di Facebook quando ne hanno davvero bisogno.

Con questo in mente, ecco alcuni consigli su come controllare meglio la vostra privacy su Instagram, così come su come disattivare temporaneamente o cancellare completamente il vostro account se siete preoccupati che i dati raccolti dall'azienda finiscano nelle mani sbagliate.

Quali dati raccoglie Instagram?

Rispetto a Facebook, la quantità di dati che Instagram raccoglie sui suoi utenti è relativamente minimoma potrebbe comunque essere sufficiente a spaventare gli utenti più attenti alla privacy.

Secondo la politica sulla privacy della società, i principali dati raccolti da Instagram rientrano nelle seguenti categorie:

  • Informazioni fornite direttamente: Questi dati comprendono tutto ciò che avete intenzionalmente consegnato a Instagram, compresi i dettagli della superficie come il vostro indirizzo e-mail, il numero di telefono, il nome reale o la foto del profilo.
  • Trova i tuoi amici: Se hai utilizzato il servizio Trova i tuoi amici al momento della tua prima iscrizione, ciò significa che Instagram è stato in grado di accedere alla lista di contatti memorizzata nel telefono che stavi utilizzando in quel momento per metterti in contatto con altri amici che si erano già iscritti al servizio.
  • Informazioni analitiche: Ciò include tutti i siti web che potreste visitare sul dispositivo con cui utilizzate Instagram, i componenti aggiuntivi e "altre informazioni". L'azienda afferma che queste informazioni sono randomizzate con i dati degli altri utenti in modo che non possano mai essere ricondotte a un account individuale.
  • Biscotti: Instagram memorizza i cookie sul vostro dispositivo locale al fine di servire gli annunci ai propri clienti.
  • Informazioni sul file di registro: Secondo l'informativa sulla privacy, qualsiasi dato incluso in questa sezione comprende: "...la vostra richiesta web, l'indirizzo Internet Protocol ("IP"), il tipo di browser, le pagine di riferimento/uscita e gli URL, il numero di click e come interagite con i link sul Servizio, i nomi di dominio, le pagine di destinazione, le pagine visualizzate e altre informazioni di questo tipo".
  • Identificatori del dispositivo: Si tratta di piccoli bit di dati che indicano semplicemente a Instagram quale dispositivo si utilizza quando si utilizza il servizio, nonché quali dispositivi si utilizzano più spesso e per quanto tempo.

Metadati: Ultimi in ordine di tempo sono i metadati, che vengono definiti come qualsiasi cosa che viene aggiunta al contenuto dell'utente, incluso un hashtag (ad es. per contrassegnare le parole chiave quando si pubblica una foto), un geotag (ad es. per contrassegnare la propria posizione su una foto), commenti o altri dati.

Come Instagram utilizza i vostri dati?

Quindi, una volta che Instagram ha finito di raccogliere tutti quei dati da voi, cosa ne fanno esattamente? Beh, secondo la politica sulla privacy dell'azienda Lo usano più o meno come fanno decine di altre aziende nello spazio "user as a product": per venderti delle cose.

Ecco l'elenco completo di come Instagram gestisce i vostri datisecondo la società stessa:

 

  • Aiutarvi ad accedere in modo efficiente alle vostre informazioni dopo l'accesso
  • Ricordate le informazioni in modo da non doverle reinserire durante la vostra visita o la prossima volta che visitate il Servizio;
  • Fornire contenuti e informazioni personalizzate a voi e ad altri, che potrebbero includere annunci online o altre forme di marketing
  • Fornire, migliorare, testare e monitorare l'efficacia del nostro servizio
  • Sviluppare e testare nuovi prodotti e caratteristiche
  • Monitorare le metriche come il numero totale di visitatori, il traffico e i modelli demografici
  • Diagnosticare o risolvere problemi tecnologici
  • Aggiornamento automatico dell'applicazione Instagram sul vostro dispositivo
  • Instagram o altri Utenti possono organizzare concorsi, offerte speciali o altri eventi o attività ("Eventi") sul Servizio. Se non si desidera partecipare a un Evento, non utilizzare i metadati particolari (es. hashtag o geotag) associati a quell'Evento.

Suggerimenti per il controllo della privacy su Instagram

Anche se Instagram è di proprietà di Facebook, le opzioni di controllo della privacy della società sono notevolmente più snelle al confronto.

Tuttavia, ci sono una serie di tecniche che l'utente medio può mettere in pratica per proteggere meglio se stesso e la propria identità mentre scorre il proprio feed.

Rendi il tuo conto privato

Il primo metodo per proteggere la vostra privacy su Instagram è quello di imposta il tuo account su Privato. Questa è una tattica comune che milioni di utenti del servizio utilizzano per garantire che solo le persone che hanno approvato personalmente possano vedere le loro foto o i loro post.

Per impedire che il tuo profilo sia accessibile al pubblico a tutti tranne che ai tuoi seguaci, inizia cliccando sul pulsante Modifica il mio profilo situato nell'angolo in alto a destra della pagina del profilo:

 

Cancellare Instagram Modifica Profilo
 
 

Successivamente, scorrere verso il basso e cercare la casella con l'etichetta Private Account. Spuntatela per togliere il vostro profilo dai risultati della ricerca pubblica ed evitare che chiunque, tranne i vostri seguaci, possa vedere tutti i contenuti passati o futuri pubblicati sulla vostra pagina.

 

Cancellare il conto privato Instagram

Disattivare i suggerimenti per un conto simile

Un altro modo per mantenere il vostro profilo sul downlow è quello di rimuoverlo dal Suggerimenti simili per il conto La lista. Questa è la caratteristica che permette agli altri utenti di scoprire nuovi account che sono collegati ad altri utenti che seguono.

Per disabilitare questa funzione basta guardare sotto la stessa casella che abbiamo fatto spuntare nell'ultima sezione, e fare lo stesso qui:

 

Cancellare il conto Instagram Similar Account

Disattivare le applicazioni autorizzate

Infine, vi raccomandiamo di disattivare tutte le applicazioni autorizzate sul vostro conto Instagram, in quanto queste possono accedere ai vostri dati in modi che gli inserzionisti standard e le applicazioni di terze parti non sono in grado di fare.

Per fare questo, tornate al Modifica il mio profilo e cercare la scheda sul lato sinistro con l'etichetta Applicazioni autorizzate. Fare clic su questo e cercare le applicazioni che appaiono sulla pagina:

 

Cancellare le applicazioni autorizzate da Instagram

Come cancellare temporaneamente il tuo account Instagram

Se siete stanchi di rinunciare alla vostra privacy personale in cambio di qualche amico delle vostre foto, ma non siete ancora pronti a cancellarvi completamente dal servizio di condivisione di foto più popolare del pianeta, allora disabilitare temporaneamente il vostro account Instagram è una mezza misura decente da prendere.

Per disattivare temporaneamente il vostro conto Instagram, iniziate andando alla pagina Modifica il mio profilo e nella pagina Modifica profilo nella scheda dovreste vedere un piccolo link nell'angolo in basso a destra con l'etichetta Disattivare temporaneamente il mio conto:

 

Cancellare Instagram Disattivare temporaneamente

Come cancellare definitivamente il tuo account Instagram

Infine, se siete pronti a fare un tuffo nel mondo della privacy digitale totale, allora cancellare il vostro account Instagram è l'unica strada da percorrere.

Per fare questo, iniziare seguendo questo link su un desktop o un portatilee assicuratevi di farlo in un browser in cui il vostro account Instagram è già loggato.

Da lì, proprio come per disabilitare il tuo account, ti verrà chiesto di inserire un motivo per cui stai cancellando il tuo account e dovrai inserire la tua password un'altra volta. Dopo che questo è stato inserito correttamente il pulsante rosso con l'etichetta Cancellare definitivamente il mio account si accenderà, ed è sufficiente cliccare una sola volta per completare il processo.

 

Cancellare Instagram Permanente
 

ATTENZIONE: La cancellazione permanente del tuo account Instagram renderà tutti i dati del tuo account irreversibilmente irreversibili, quindi assicurati di essere assolutamente sicuro di voler eliminare il tuo profilo e tutte le tue foto prima di intraprendere questo percorso. Instagram afferma che una volta che un account è stato cancellato non c'è alcuna opzione per recuperare quelle foto, quindi, come minimo, se ci sono dei ricordi preziosi memorizzati sui loro server, consigliamo di salvarli su un disco rigido locale prima di cancellare l'account.

it_ITItaliano
Copiare il link